02 67 16 58 088

PREVENTIVO

Hai bisogno di servizi di traduzione?

Richiedi un preventivo a Lipsie.

glossari, glossario ERP CRM, dizionari online gratuiti, terminologia informatica, crm, traduzione informatica

"TRADUZIONI ERP: IL NOSTRO CORE BUSINESS DA SEMPRE".

GLOSSARIO ERP CRM

A
Application Framework per l'e-business. Strategia dedicata allo sviluppo di applicazioni che collegano i processi aziendali strategici estendendosi a più piattaforme. L'Application Framewok per l'e-business è composto da tecnologie e standard del settore, metodologie collaudate e prodotti di qualità superiore. Questo modello applicativo si fonda su standard settoriali aperti provenienti da più fornitori, quali HTML, TCP/IP, JavaTM e XML.
Applicazioni e soluzioni di settore Applicazioni e soluzioni offerte da IBM e dai suoi Business Partner che forniscono il software necessario per sfruttare le opportunità di e-business in settori specifici.
ASP (Application Service Provider) Società che consente di sottoscrivere un abbonamento che offre applicazioni e servizi correlati secondo la formula "pay-per-use". Gli ASP forniscono il servizio di hosting, la gestione e la manutenzione delle applicazioni presso la propria sede rese disponibili tramite Web. Questo tipo di struttura permette alle piccole imprese o alle società con budget limitati di trarre il massimo vantaggio dalle più recenti tecnologie informatiche.
Application Services Servizi che forniscono applicazioni self-service utilizzando i dati esistenti e consentendo un notevole incremento della produttività per agevolare le aziende ad avviare e a comprendere rapidamente l'uso di una intranet aziendale.
Asset Services Servizi che forniscono informazioni preziose, precise e puntuali, necessarie per garantire efficaci decisioni aziendali, consentendo alle società di pianificare e gestire complesse installazioni tecnologiche.
B
Business Continuity & Recovery Services Soluzioni complete di protezione a supporto di tutta l'infrastruttura IT o parte di essa, tra cui le applicazioni e-business ed ERP, sistemi operativi, dati e reti, nonché hardware di più fornitori. Garantiscono la continuità delle attività aziendali in caso di disastri naturali o accidentali.
BI (Business Intelligence) Consolida e analizza i dati aziendali non elaborati (raw data) trasformandoli in informazioni complete ed elaborabili. Consente alle aziende di ricavare i diversi dati dei clienti, le funzionalità operative e i mercati, nell'ottica di accrescere il vantaggio competitivo. Fornisce alle aziende l''intelligence' necessaria per individuare le tendenze, migliorare le relazioni, ridurre i rischi finanziari e creare nuove opportunità di business.
Business Intelligence Services Servizi che contribuiscono a trasformare i dati dei clienti e quelli operativi in "knowledge", in conoscenza utile per prendere decisioni migliori, acquisire un vantaggio competitivo sul mercato, controllare il flusso di cassa e rilevare eventuali frodi, riducendo così i costi. I servizi si basano su strumenti di ricerca e analisi di IBM.
Business Process Management Services Servizi che trasformano, gestiscono ed eseguono processi aziendali strategici quali servizi di CRM, di sourcing e di procurement, e servizi dedicati ai collaboratori, questo grazie all'applicazione di tecnologie e-business volte a migliorare l'operatività aziendale.
Business-to-Business (B2B, B-to-B) Comprende un'ampia gamma di attività di business aziendale. Ad esempio, i sistemi B2B scambiano documenti aziendali, quali ordini di acquisto e fatture, tra coppie di partner in una supply chain. Implementano un mercato virtuale (e-marketplace o mercati di scambio) in cui la grande impresa di produzione può consolidare l'acquisto, da diverse piccole aziende, di beni necessari al processo di produzione interno. Questo tipo di mercato consente ad un grande rivenditore al dettaglio di acquistare la merce che è in vendita nei suoi negozi. I mercati possono anche diventare centri commerciali o punti di scambio di prodotti primari, di una gamma di prodotti o di prodotti legati ad un settore specifico. I sistemi B2B, inoltre, automatizzano l'acquisto di beni che supportano i servizi MRO (Maintenance, Repair, Operation) inerenti al business aziendale.
C
Certificazione IBM per l'e-business Programma di certificazione per garantire che un professionista o un Business Partner IBM ha dimostrato competenza ed esperienza nel creare e implementare soluzioni integrate capaci di trasformare un business tradizionale in e-business. Le soluzioni devono soddisfare criteri quali: massima scalabilità, affidabilità, possibilità di esecuzione su più piattaforme e utilizzo di standard di più fornitori.
Content Hosting Services Servizi che offrono l'hosting e la gestione dei siti Web mettendo a disposizione la piattaforma, la connessione a Internet, le operazioni e il supporto necessari per gestire contenuti, applicazioni e punti vendita elettronici sul Web. Un'azienda può scegliere tra una vasta gamma di pacchetti di hosting che comprendono sia piattaforme entry-level sia piattaforme dedicate ai sistemi di hosting sul Web.
Corporate Messaging Services Soluzione integrata che collega tra loro differenti sistemi di posta elettronica e messaggistica interni all'azienda, inclusa una directory aziendale estremamente intuitiva che facilita la comunicazione tra gli utenti.
Customer Relationship Management Services Servizi che utilizzano metodologie comprovate e tecnologie di e-business per offrire alle aziende l'opportunità di identificare, selezionare, acquisire, sviluppare e trattenere i clienti profittevoli, costruendo relazioni salde, fondamentali per garantire un successo a lungo termine.
D
DB2 Universal Database Database che ottimizza applicazioni e-business per la gestione di settori, business intelligence e contenuti, integrando i dati operativi con immagini, audio e video per aggiungere nuove e straordinarie dimensioni alle applicazioni. DB2 è compatibile con i sistemi NT e UNIX, S/390 e AS/400.
Dispositivo per applicazioni wireless Ogni dispositivo wireless digitale portatile come Smartphone, cellulare, cercapersone o ricetrasmettitore.
E
e-business Sistema di utilizzo della tecnologia Web per consentire alle aziende di semplificare i processi interni, migliorare la produttività e incrementare i punti di maggiore efficienza. Inoltre, migliora la comunicazione con i rispettivi partner, fornitori e clienti, agevola il collegamento dei sistemi di gestione dati back-end e garantisce massima protezione sulle transazioni commerciali.
e-commerce Acquisto e vendita di prodotti e servizi via Internet. Una vetrina online di beni e servizi, emissione e ricezione ordini, fatturazione, assistenza clienti, nonché tutte le operazioni di gestione dei pagamenti e delle transazioni.
e-commerce Services Servizi che forniscono soluzioni di e-commerce complete di tipo business-to-business o business-to-customer come digital branding e marketing, vendita sul Web, e-procurement, sistemi EDI e Web/EDI e sistemi finanziari di gestione pagamenti per le trattative commerciali sul Web. Esperti di protezione delle transazioni garantiscono sicurezza e privacy dei dati dell'azienda e dei suoi clienti.
e-marketplace Comunità online formate da aziende che possono così automatizzare le transazioni e trarre vantaggio da scambi reciproci, come in una vera comunità. Attraverso l'unificazione di un gran numero di acquirenti e venditori, gli e-marketplace offrono l'accesso aperto a nuovi clienti, più scelta per gli acquirenti e costi ridotti delle transazioni.
e-procurement Acquisto effettuato tra aziende che utilizzano servizi come Internet, EDI (Electronic Data Interchange) o EFT (Electronic File Transfer). Due aziende, di cui una rappresenta il fornitore e l'altra l'acquirente, trasmettono richieste di informazioni, ordini, fatture, pagamenti e dati di altro tipo direttamente tramite i propri computer.
ERP (Enterprise Resource Planning) Semplifica e gestisce le operazioni strategiche dell'azienda, quali la gestione dell'inventario, l'interazione con i fornitori, la pianificazione dei prodotti, l'acquisto, l'assistenza ai clienti e la rintracciabilità degli ordini. Supportato da un software applicativo basato su più moduli, collega tra loro operazioni frammentate e condivide i dati attraverso un insieme integrato di moduli applicativi.
e-sourcing Possibilità di affidare all'esterno qualsiasi attività aziendale: dall'hosting dei server alla gestione dell'intera infrastruttura IT. Una soluzione estremamente intelligente che consente di rimanere concentrato sulle attività aziendali, e allo stesso tempo di avvalersi dell'esperienza, e della conoscenza tecnologica di uno specialista nella gestione delle infrastrutture IBM.
H
Hardware per il networking Consente alle aziende di collegare persone e sistemi informativi, raggiungere i lavoratori fuori sede e garantire che la rete sia in grado di gestire il traffico di e-business in costante aumento.
Help Desk Services Assistenza e know-how per valutare, progettare, implementare e integrare un help desk progressivo che migliora la qualità del servizio, accelera la risoluzione dei problemi e le richieste di assistenza e riduce i costi di gestione dei servizi.
I
Infrastructure Services Servizi che analizzano lo stato dell'arte di un'azienda, individuano nuovi obiettivi e pianificano come raggiungere quanto individuato. Comprendono procedure di valutazione, architettura, progettazione e ottimizzazione delle metodologie e implementazione in sede per Lotus Domino e Microsoft Exchange.
Internet Emergency Response Services Tecnologie e servizi che contribuiscono a garantire la protezione delle attività aziendali, tra cui: valutazione di eventuali punti deboli, rilevamento delle intrusioni e attento esame degli incidenti.
ISP (Internet Service Provider) Società che fornisce ad aziende o a singoli individui un accesso o una connessione a Internet.
J
Java Noto linguaggio di programmazione utilizzabile su più piattaforme, con lo scopo di aggiungere funzionalità ad un sito Web. Può essere utilizzato su qualsiasi PC o computer Macintosh abilitato al linguaggio Java.
K
Knowledge & Collaborative Services Questo gruppo di servizi copre le attività che vanno dall'impostazione del primo sistema di messaggistica per il Web alla migrazione da una piattaforma tradizionale di gestione della posta esistente alle variazioni comprese tra queste due attività.
Knowledge Management
Creazione, condivisione, archiviazione e gestione collettiva dei dati all'interno dell'azienda. Attraverso la condivisione e la collaborazione si ottimizzano anche l'efficienza, la produttività e la redditività di un'azienda. Supportata dagli strumenti e dalle metodologie di
Knowledge Management Consulting Comprendere, analizzare, misurare e gestire le proprie risorse umane a livello organizzativo, in modo efficace, per creare un'azienda realmente basata sulla conoscenza.
L
Learning Services Soluzioni che offrono alle aziende l'opportunità per sfruttare tutta la potenza di Internet e dell'informatica per fornire ai dipendenti programmi didattici completi e intuitivi, a costi contenuti, indipendentemente dalla sede geografica o dalla metodologia utilizzata per l'apprendimento.
Lotus Consulting Servizio che consente alle aziende di condividere le informazioni all'interno della propria organizzazione, di riprogettare i processi aziendali strategici, di investire sulla potenza di Internet, di ridefinire le relazioni con i clienti e i fornitori utilizzando i prodotti Lotus.
Lotus Domino Application Server Ottimizzato per le applicazioni di tipo collaborativo, supporta servizi su Web, WebSphere servlets, ed è perfettamente integrato con i servizi di workflow per applicazioni di business protette e interattive.
Lotus Domino Designer Consente il rapido sviluppo delle applicazioni Web, come il libro mastro generale, l'inoltro degli ordini, la gestione dell'inventario e la distribuzione dei prodotti, fornendo elementi di logica aziendale riutilizzabili, ottimizzati per la collaborazione e il workflow.
Lotus Domino.Doc Fornisce un'infrastruttura di gestione documenti disponibile per ogni utente in tutta l'azienda. Comprende la gestione del ciclo di vita per operare sui documenti in modo prevedibile ed efficiente attraverso tutte le sue fasi e cioè creazione, revisione, approvazione, distribuzione e archiviazione. Consente ai team interdisciplinari di gestire i documenti a livello locale, garantendone allo stesso tempo l'integrità all'interno di tutta l'azienda.
Lotus LearningSpace Combinazione di software e servizi dedicata alla creazione e alla distribuzione di programmi didattici e formativi online. Consente di implementare rapidamente una classe virtuale dal vivo e di installare strumenti di insegnamento completi in termini di valutazione e collaborazione.
Lotus Notes / Lotus Domino Entrambe le famiglie di prodotti associano le funzionalità globali di messaggistica e collaborazione alla vasta capacità di diffusione del Web per rendere utilizzabili tutte le informazioni, mettere in contatto comunità e gruppi di lavoro e gestire relazioni per creare un'organizzazione che risponda tempestivamente alle richieste.
Lotus QuickPlace Applicazione teamware basata sul Web che consente agli utenti di creare uno spazio di lavoro condiviso immediato - detto appunto QuickPlace - su Internet o sulle intranet aziendali, in cui gli appartenenti al gruppo possano comunicare, condividere, gestire e organizzare informazioni, documenti e pianificazioni su qualsiasi progetto o iniziativa.
Lotus Sametime Prodotto che consente al personale di comunicare con colleghi, partner e clienti utilizzando tecniche quali chat, audioconferenza, lavagne condivise e applicazioni condivise.
M
Message Center Fornisce un servizio centralizzato che coordina e consente l'accesso a tutte le comunicazioni. Rende disponibili i messaggi in una singola visione tramite l'accesso protetto a telefoni, Web o client di posta elettronica.
MQSeries Family Software di messaggistica e integrazione che semplifica connessione e riconnessione delle applicazioni in modo intelligente attraverso ambienti eterogenei. MQ Series trasmette processi e informazioni attraverso oltre 35 piattaforme operative differenti mediante una metodologia che i programmatori troveranno semplice da progettare e distribuire. MQSeries supporta JavaTM Messaging Services (JMS), XML e tutti i protocolli necessari per le applicazioni e-business.
N
Network Consulting & Integration Services Servizio che facilita la gestione di complesse reti di comunicazione e di connettività. Sono comprese valutazioni delle reti e sviluppo delle strategie, nonché architetture e progettazioni che garantiscono un'attività continua della rete evitando di dover affrontare problemi costosi.
Network Station I prodotti IBM Network Station sono computer di rete semplici da installare e da utilizzare, anche parallelamente ai personal computer su reti client/server. La famiglia IBM Network Station semplifica la gestione dei desktop professionali, consentendo di poter contare sugli strumenti già disponibili e di utilizzare le applicazioni di business aziendale esistenti. Gli amministratori e gli utenti finali saranno avvantaggiati dalla semplicità e dalle capacità di accesso offerte da IBM Network Station.
Networking hardware This allows companies to connect people and information systems, reach mobile workers, and insure that the network can handle growing e-business traffic.
NUMA-Q Il server NUMA-Q di IBM fornisce soluzioni Unix e Windows NT di fascia alta basate su processori Intel e dotate della scalabilità e della disponibilità necessarie per sostenere complesse applicazioni di business aziendale.
P
Payment Services Servizi progettati per gli istituti finanziari interessati alla creazione di nuovi servizi elettronici o al potenziamento di quelli esistenti tramite Internet. Performance Management & Capacity Planning Services Servizi che garantiscono prestazioni di alto livello ad un'infrastruttura e-business - sistemi, reti e applicazioni di business aziendale - migliorando le prestazioni in termini di business, controllando i costi inerenti al settore IT e aumentando la soddisfazione dell'utente.
Personal Digital Assistant (PDA) Termine che identifica qualsiasi dispositivo portatile di piccole dimensioni che crea, memorizza o invia dati personali o informazioni finanziarie.
Pervasive computing Crescente diffusione di dispositivi informatici intelligenti, facilmente accessibili e talvolta invisibili, il cui uso semplifica le transazioni di carattere sia personale che professionale. Progettati per estendere le applicazioni basate su standard aperti alla vita quotidiana, sono molto spesso dispositivi portatili nella loro natura o incorporati nell'ambiente. Semplificano l'accesso ai dati memorizzati su reti potenti, migliorano la produttività lavorativa eliminando molte delle difficoltà implicite nelle nuove tecnologie.
R
ROI (Return On Investment) dal Web Consente di creare un solido caso aziendale per iniziative e-commerce, applicando una struttura per l'analisi e la misurazione del ROI di un progetto di e-business durante ciascuna fase dell'implementazione.
S
SCM (Supply Chain Management) Alternativa elettronica alla catena di fornitura tradizionale basata su documenti cartacei, fornisce alle aziende una soluzione più intelligente, rapida ed efficiente offrendo il prodotto giusto al cliente giusto con tempi e prezzi adeguati. Combina la potenza di Internet alla tecnologia più recente consentendo ai fornitori coinvolti di accedere ai dati aziendali aggiornati, e alle aziende di gestire e registrare nel miglior modo possibile domanda e offerta.
SecureWay FirstSecure Servizio che consente alle aziende di proteggere il networking tramite Web. Fornisce protezione anti-virus, controllo dell'accesso, controllo dei contenuti del traffico, rilevamento delle intrusioni, crittografia, certificati digitali, firewall, kit di strumenti e servizi di implementazione.
SecureWay Policy Director Servizio che consente alle aziende di migliorare la sicurezza attraverso un sistema di controllo centralizzato, di monitorare l'accesso al Web, alle applicazioni legacy e ai dati, di gestire le procedure di sicurezza semplificando le prerogative di accesso degli utenti e di ridurre i costi e la complessità di un utilizzo sicuro delle applicazioni e-business.
SecureWay Toolbox Raccolta di protocolli, API e kit di strumenti crittografici per lo sviluppo del software che consente alle aziende di implementare caratteristiche evolute di runtime SecureWay.
Sicurezza & Privacy Services Servizio che consente alle aziende di pianificare, creare, costruire e operare in ambienti per l'e-business protetti, valutando punti di forza e punti deboli delle procedure di sicurezza correnti e lavorando per sviluppare un'architettura di protezione personalizzata.
Sistemi di storage Offerte scalabili dotate dell'eccezionale affidabilità necessaria per soddisfare le richieste continue proprie dell'e-business.
Skills Transformation Services Servizi che consentono alle aziende di formare rapidamente i professionisti interni del settore IT sulle tecnologie più recenti dedicate allo sviluppo di applicazioni professionali, ottimizzando la produttività del personale e delle metodologie esistenti, migliorando l'efficienza del team IT e accelerando la distribuzione delle applicazioni e-business.
SmartCard Security Kit Kit che rappresenta una protezione supplementare per i computer portatili in ufficio o in viaggio, impedendo l'accesso non autorizzato al computer stesso e a tutti i dati riservati. Fornisce inoltre un accesso protetto al Web e ai servizi di posta elettronica attraverso la funzione della firma digitale.
Suite per l'e-business Pacchetti multi-piattaforma che integrano il software necessario per semplificare l'utilizzo di un'applicazione e-business; tra questi: IBM Suite, Small Business Suite e Business Integration Suite.
Supply Chain Centres of Excellence Centri didattici dove i dirigenti d'azienda imparano a ragionare creativamente per conoscere le attuali opportunità della supply chain e le rispettive problematiche da affrontare. L'esperienza nel campo delle ricerche e le competenze di IBM nel settore vengono applicate per presentare soluzioni basate su prototipi innovativi. Attualmente è operativo un centro ad Hawthorne, New York.
Supply Chain Management Integration/ Collaboration Platform Middleware per una perfetta integrazione dei processi di business aziendale in un ambiente protetto, grazie a modelli che consentono alle grandi imprese di installare e integrare applicazioni e-business di livello superiore, avvalendosi allo stesso tempo degli investimenti nei sistemi legacy.
Supply Chain Management Services Servizi che risolvono le problematiche legate alla catena di fornitura sia dalla parte dell'azienda che da quella del settore IT, trasformando processi tradizionali e lineari della catena stessa, eliminando i costi superflui e semplificando le operazioni.
Systems Management Consulting & Design Services Servizi che implementano soluzioni integrate per la gestione dei sistemi dedicati ad ambienti desktop basati su host distribuiti che consentono di gestire l'ambiente IT in modo efficiente ed efficace.
T
Testing Services per l'e-business Servizi che consentono alle aziende di sottoporre la propria infrastruttura di e-business a rigorosi collaudi mediante una serie di test per sistemi e applicazioni mediante l'utilizzo di metodologie, strumenti e servizi IBM. A questi servizi possono essere sottoposti tutti gli ambienti server e di networking.
ThinkPad PC basato su processore Intel dotato della tecnologia di sistema più recente e degli strumenti di gestione necessari per accedere alle applicazioni e-business.
Tivoli Società IBM dal 1996, Tivoli è il più importante fornitore mondiale di software dedicato alla gestione dei sistemi. Le soluzioni Tivoli consentono di gestire e automatizzare il processo IT end-to-end da una postazione centralizzata.
Tivoli Enterprise Fornisce soluzioni che consentono alle grandi aziende di gestire da una postazione centralizzata le risorse informatiche e le applicazioni e-business, offrendo loro tutta la potenza necessaria.
Tivoli IT Director Fornisce alle piccole e medie imprese le soluzioni previste da Tivoli Enterprise.
Tivoli Services Servizi che consentono di implementare e utilizzare i prodotti di Tivoli Enterprise per gestire sistemi e reti. I professionisti Tivoli forniscono servizi di strategia e valutazione, architettura e progettazione, nonché servizi di pianificazione, implementazione e distribuzione.
Tivoli Storage Management (ADSM) Soluzione di nuova generazione dedicata all'archiviazione dati e ad applicazioni su più piattaforme in grado di fornire alle aziende funzionalità di backup della rete integrato a livello aziendale, archiviazione, gestione dei sistemi di storage e pianificazione del ripristino dai disastri.
Total Systems Management Soluzione che favorisce la realizzazione e la gestione di un'infrastruttura IT abbastanza solida da sostenere le iniziative di e-business. Il TSM colma il divario tra le operazioni tradizionali di manutenzione hardware/software e l'outsourcing delle procedure strategiche IT, fornendo servizi integrati che ottimizzano l'infrastruttura IT, liberando le risorse interne e aumentando il valore strategico.
V
Vault Registry Soluzione di registrazione e certificazione integrata, sicura e ricca di funzionalità, che consente alle aziende di stabilire il livello di fiducia necessario per gestire l'e-business su Internet in tutta sicurezza, riducendo i rischi, promuovendo l'efficienza in termini di costo e aprendo nuove strade per le transazioni commerciali.
Visual Warehouse Soluzione progettata per semplificare il processo di realizzazione, gestione e analisi dei dati warehouse che accelerano la distribuzione delle informazioni aziendali ai professionisti responsabili dell'importante processo decisionale destinato a condurre al successo le attività di business.
VisualAge La famiglia VisualAge di ambienti di sviluppo delle applicazioni consente agli sviluppatori di realizzare, testare e distribuire con facilità applicazioni e-business basate su JavaBean, applet Java, servlet ed EJB (Enterprise JavaBean).
VisualAge for Java Ambiente di sviluppo integrato per la creazione di applicazioni aziendali sul Web scalabili da Windows NT a OS/390.
VisualAge Generator Ambiente di sviluppo delle applicazioni che consente a programmatori esperti di generare JavaBean, servlet e EJB.
VisualAge TeamConnection Strumento di configurazione software del repository che consente di gestire e controllare lo sviluppo e migliorare la qualità del software.
Voice Response Prodotto che gestisce un singolo servizio per diverse applicazioni vocali, come risposta vocale, messaggistica, fax e altri. Le caratteristiche del prodotto prevedono il riconoscimento vocale, la messaggistica con conversione da voce a testo, il supporto delle applicazioni JavaBean e un servizio di gestione centralizzata.
W
Web Selling Services Offerte che consentono a tutte le tipologie di business di eseguire su Internet transazioni commerciali protette. I servizi comprendono la gestione dell'intero ciclo commerciale e implementano soluzioni di vendita sul Web sicure e scalabili, per l'e-commerce di tipo business-to-business e business-to-consumer.
WebSphere Application Server Prodotto che associa controllo e "portabilità" delle applicazioni server alle prestazioni e alla gestibilità Java, per offrire una piattaforma applicativa Web globale. Questo consente alle aziende di gestire il passaggio da un semplice Web Publishing ad applicazioni e-business avanzate, integrando una vasta gamma di applicativi software dedicati alle aziende, tra cui CICS, IMS, MQSeries, DB2 e SAP. Le tecnologie server IBM più all'avanguardia per le applicazioni transazionali, TXSeries, Component Broker, Net.Commerce e WebSphere
Application Server, fanno ora parte della famiglia WebSphere WebSphere Commerce Suite: Pro, Start e Service Provider Edition Applicazioni che permettono alle aziende di mettere a punto un progetto e-commerce efficace ed estremamente funzionale. Forniscono una struttura adeguata per condurre le transazioni commerciali in modo protetto e scalabile su Internet con funzionalità complete di e-commerce, dalla creazione di cataloghi e ai punti vendita sul Web, dalla gestione di pagamenti all'integrazione con altri sistemi strategici aziendali.
WebSphere Family Insieme di servizi completo e flessibile che offre gli strumenti necessari per sviluppare rapidamente un punto vendita competitivo sul Web. Utilizza al meglio le attuali risorse IT per consentire la gestione di un elevato volume di transazioni sul Web, e lo sviluppo di nuove applicazioni di tipo business-to-business.
WebSphere Payment Manager Prodotto che offre funzionalità di hosting dei pagamenti a ISP, CSP, ASP, banche e istituti finanziari. La suite comprende un Consumer Wallet (portafoglio per consumatori) che consente ai consumatori di effettuare acquisti protetti, un Payment Gateway per gestire le trattative tramite carta di credito e un Payment Registry per gestire in modo efficiente il processo delle applicazioni basate sui certificati.
WebSphere Performance Pack Prodotto che aumenta la disponibilità, la scalabilità e le prestazioni dei siti Web fornendo funzionalità di inserimento nella cache, bilanciamento del carico del server e componenti per la replica dei contenuti dei siti Web.
WebSphere Studio Suite di strumenti JavaTM che consente ai team interdisciplinari di progettare, sviluppare e gestire siti Web dinamici, utilizzando uno strumento visivo per il layout e funzioni avanzate di debug JSP locale e remoto.
Wireless Application Protocol (WAP) Standard applicativo aperto e globale che semplifica e accelera l'accesso ai dispositivi wireless consentendone l'interazione con informazioni e servizi. Questo protocollo è utilizzato nei dispositivi di elaborazione portatili dotati di un micro-browser Web che visualizza e trasmette pagine formattate in modo particolare su una vasta gamma di canali di dati.
Workgroup Services Servizi che forniscono un ambiente di hosting per intranet, extranet e applicazioni Internet basate su Lotus Notes/Domino, consentendo alle aziende di creare relazioni commerciali più solide e processi lavorativi più efficienti.
account
Invariato


applet
Invariato
- Va usato al femminile, essendo derivato da "application" (applicazione).


backport
Invariato


backtrace
Invariato


bridge
Invariato
- Ovviamente rimane invariato solo se ci si riferisce al dispositivo di rete.


broadcast
Invariato


buffer
Invariato
Genere maschile.


carriage return
Invariato
- Lo stesso vale per tutti gli altri nomi dei caratteri di controllo.


client
Invariato


core dump
Invariato
- Nell'uso come verbo ("to dump core") va sostantivizzato ("fare un core dump").


database
Invariato


debug, to
fare il debug


desktop
Invariato


device
Invariato, dispositivo
- Se ci si riferisce a un oggetto tra quelli contenuti nella directory /dev nei sistemi UNIX va mantenuto invariato, assumendo genere maschile, mentre se ci si riferisce a un oggetto fisico (ad es. una scheda di rete) va tradotto con "dispositivo".


device driver
Invariato


digest
Invariato
Genere femminile.


directory
Invariato
Genere femminile.


drag & drop
Invariato


drive
unità, Invariato
La forma invariata va considerata maschile.


editor
Invariato


fifo
Invariato
Genere maschile.


file system
Invariato


firewall
Invariato
Genere maschile


firmware
Invariato


focus
Invariato
- Va lasciato invariato quando si tratta di finestre in un'interfaccia grafica.


group id
Invariato


handshake
Invariato


header
Invariato
- Va lasciato invariato quando ci si riferisce a un protocollo o a campi specifici.


home directory
Invariato
Genere femminile.


inline
Invariato
- Va lasciato invariato quando ci si riferisce alla compilazione di una funzione, essendo il nome di una parola chiave.


input method
Invariato


interrupt
Invariato


kernel
Invariato


link, to
fare il link
Invariato se riferito ai file.


linker
Invariato
Inteso come il programma ld(1).


lock
Invariato


log, to
Invariato
- Inteso come registrazione di eventi. Per "log in, to" e "log out, to" si vedano le relative voci


log in, to
Invariato, accedere
- Vale per la forma verbale: vedere "login" per il sostantivo. Nella forma invariata è meglio usare il sostantivo "login" come in "fare il login".


log out, to
Invariato, uscire
- Vale per la forma verbale: vedere "logout" per il sostantivo. Nella forma invariata è meglio usare il sostantivo "logout" come in "fare il logout".


login
Invariato, accesso
- Vale per la forma sostantiva: vedere "log in, to" per il verbo.


logout
Invariato, uscita
- Vale per la forma sostantiva: vedere "log out, to" per il verbo.


loopback
Invariato


lvalue
Invariato


masquerading
Invariato


message digest
Invariato


mount point
Invariato


multicast
Invariato


name server
Invariato


netmask
Invariato


nick
Invariato
- Usato nei sistemi di messaggistica istantanea (IRC, etc.).


offset
Invariato


overrun
Invariato


password
Invariato
Genere femminile.


patch
Invariato
Genere femminile.


pipe
Invariato
Genere femminile.


profile, to
Invariato


prompt
Invariato


race (condition)
Invariato
Genere femminile.


ramdisk
Invariato


record
Invariato
- Invariato e di genere maschile se in ambito di archivi o database.


release
Invariato


root file system
Invariato


router
Invariato


rvalue
Invariato


scheduler
Invariato


script
Invariato
Genere maschile.


seek
Invariato


server
Invariato


shell
Invariato
Genere femminile.


shutdown
Invariato


socket
Invariato
Genere maschile.


spooler
Invariato


stack
Invariato
- Invariato e maschile se si parla di una zona di memoria dei programmi.


standard input
Invariato


standard output
Invariato


standard error
Invariato


sticky bit
Invariato


stream
Invariato, flusso
- Invariato e maschile se ci si riferisce a un socket, mentre negli altri casi va usato "flusso".


subshell
Invariato
- Genere femminile.


task
Invariato


toolkit
Invariato
- Va lasciato invariato in particolare se il contesto è quello del sistema X11.


underrun
Invariato


user id
Invariato


window manager
Invariato


stopped by signal
fermato dal segnale


terminated by signal
terminato dal segnale


alert
avviso


append, to
accodare


argument
argomento
- In particolare quando ci si riferisce a una funzione.


assemble, to
assemblare


assembler
assemblatore
- Inteso come il programma as(1).


associative array
array associativo


authentication
autenticazione


autoprobe
autorilevamento


background
sfondo
Valido sia per processi che per finestre.


backtick
apice inverso


bad
non valido
- Questa traduzione non è vincolante, essendo un termine generico che dipende troppo dal contesto in cui si trova.


bigrams
bigrammi


bookmark
segnalibro


breakpoint
punto di interruzione


break, to
forzare
- Relativamente alla crittografia e alla sicurezza dei sistemi.


buffered
bufferizzato


caret
(accento) circonflesso


character set
set di caratteri


checkbox
casella


checksum
codice di controllo


child
figlio
- Inteso come relazione tra processi o directory.


clear high bit
azzerare il bit più alto


click, to
fare clic su


collation
collazione


command line
riga di comando


compound document
documento composito


consistent
coerente


corrupt
danneggiato


cryptography
crittografia


cypher, to
cifrare


daemon
demone


deadlock
stallo


day-light saving time
ora legale


decipher, to
decifrare


default
(valore) predefinito


dereference, to
dereferenziare


disclaimer
liberatoria


display, to
visualizzare


download, to
scaricare


echo, to
emettere
Riferito a un carattere. [?]


edit, to
editare
[???]


effective userid/groupid
userid/groupid efficace


encrypt, to
cifrare


endpoint
estremità
- Usato nel contesto di connessioni e collegamenti.


entry
voce


escape sequence
sequenza di escape


exception
eccezione


factory
fabbrica
- Oggetto nella programmazione a componenti (CORBA, etc.)


fallback
ripiego


field
campo


floating point
virgola mobile


floating point exception
errore di virgola mobile


folder
cartella


foreground
primo piano
- Valido sia per processi che per finestre.


flaw
difetto


flood fill
campitura
Termine relativo alla grafica.


flush, to
svuotare


font
tipo di carattere


forward, to
inoltrare
- Riguardante la posta elettronica.


frame
Invariato, trama
In ambito di telecomunicazioni


free software
software libero


hash table
tabella hash


highlight, to
evidenziare


handle, to
gestire


history
cronologia


human readable
leggibile
- Inteso come umanamente comprensibile.


idle
inattivo


illegal
illecito


kill
uccidere
- Valido in particolare per i processi, in quanto la nomenclatura UNIX è volutamente antropomorfa.


leap second
secondo intercalare


locale
localizzazione


lock a file, to
fare il lock di un file


lock file
file di lock


lossless
senza perdite
- Relativo alla compressione dei dati.


lossy
con perdite
- Relativo alla compressione dei dati.


major/minor number
numero primario/secondario
Usato nei device.


man page
pagina di manuale


mask
maschera


mask, to
mascherare


match
corrispondenza


maximize, to
massimizzare
- Valido anche per gli ambienti a finestre.


media
supporto
- Inteso come supporto di memorizzazione quali dischi magnetici, CD, DVD, nastri, ecc.


minimize, to
minimizza
- Valido anche per gli ambienti a finestre.


mode
modo
- Riferito ai permessi di un file.


mode-less
senza modi
- Riferito a un file.


modifier
modificatore
- Relativamente ai tasti.


mount, to
montare


named pipe
pipe con nome


non-blocking I/O
I/O non bloccante


package
pacchetto


package, to
impacchettare


pager
paginatore


paging
paginazione


parent
padre
- Inteso come relazione tra processi o directory.


path
percorso


pattern
modello, trama
- In particolare, "modello" va usato quando ci si riferisce alle espressioni regolari, mentre "trama" è corretto in un contesto di grafica.


permission
permessi


port
Invariato, porta
- Se ci si riferisce alla conversione di un software verso una piattaforma differente da quella originale va mantenuto invariato, mentre va tradotto con "porta" se si è nell'ambito dei protocolli di comunicazione.


port, to
fare il port


print, to
stampare


quit, to
abbandonare, lasciare
- Riferito a un'applicazione.


query
interrogazione


(disk) quota
quota d'uso (del disco)


quote, to
proteggere
- Usato nell'ambito della programmazione della shell.


range
intervallo


redirect, to
redirigere


regular file
file regolare


regular expression
espressione regolare


relocate, to
rilocare
Riferito a simboli.


return, to
restituire
- Usato nel senso di restituire un valore.


route
instradamento


route, to
instradare


save as
salva come


salt
sale
- Riferito a un generatore di numeri pseudo-casuali.


scan, to
scandire
- L'operazione eseguita da uno scanner.


scrolling pane
pannello di scorrimento


set, to
impostare


real userid/groupid
userid/groupid reale


redo
ripristina


referenced
referenziati


relay, to
fare (il) relay


reset, to
reimpostare, inizializzare


resolv, to
risolvere
Relativo al DNS.


revert, to
ripristinare


serif
grazie
È plurale.


screen saver
salvaschermo
- Al plurale rimane invariato.


scripting language
linguaggio per script


sheet
pagina
- Riferito alle interfacce grafiche.


show, to
mostrare


signal
segnale


source
sorgenti
Genere maschile.


special block/char file
file speciale a blocchi/caratteri


statement
istruzione
- Riferito alle entità presenti nei linguaggi di programmazione.


strict
rigoroso


string
stringa


subdirectory
sottodirectory


submenu
sottomenù, sottomenu


support
[non c'è accordo]


swallowed application
applicazione inglobata


symbol
simbolo
Relativo al link.


synopsis
sintassi


tab
linguetta


tail
coda


testing framework
ambiente di test


text segment
segmento text


thumbnail
provino


time zone
fuso orario


timestamp / time
orario
- Non è vincolante in quanto dipende troppo dal contesto.


tool
strumento


toolbar
barra degli strumenti


tray
carrello
Relativo al lettore CD.


trigraph
trigrammi


undo
annulla


unmatched
non accoppiate
- Riferito a vigolette e parentesi.


unmount, to
smontare


unpack, to
estrarre
- Relativamente all'operazione compiuta sugli archivi.


upload, to
caricare


verbose
prolisso


warning
attenzione
- Valido se preposto al messaggio di avvertimento.


wide character
carattere largo


wildcard character
metacarattere


window
finestra
- Relativamente alle interfacce grafiche.


wordwrap
a capo automatico

 
Software di collegamento ed integrazione dei prodotti di eBusiness di Frontstep.
ASP
Application Solution Provider. Indica un fornitore di servizi applicativi via Web. Normalmente comporta il pagamento di un canone mensile per l'uso in collegamento remoto dell'applicazione concordata.
Asset
Prodotti di una o più linee venduti ad un cliente.
AtolloWeb
Gruppo attivo sui servizi e prodotti per il Web.
B2B
Business to Business. Soluzioni per l'interazione commerciale ed economica tra aziende ed aziende. Esempio: programmi con cui un'azienda può comprare servizi da un'altra azienda.
B2C
Business to Customer. Soluzioni per l'interazione commerciale ed economica tra un utente finale ed un'azienda. Un esempio di B2C sono i negozi online di prodotti consumer.
B to Business
Vedi B2B.
B to Customer
Vedi B2C.
Base di conoscenza
Vedi "knowledge base".
Breakeven point
Momento in cui le entrate scaturite da un progetto coprono i costi sostenuti.
Ciclo attivo
Gestione dell'offerta, ordine, bolla e fattura al cliente.
Ciclo passivo
Gestione dell'offerta, ordine, bolla e fattura del fornitore.
Client/Server
Architettura che prevede stazioni di lavoro con applicazioni software che gestiscono il rapporto uomo macchina e che chiedono la selezione dei dati ad una macchina remota che ha la responsabilità di manipolare i database.
COGE
Contabilità Generale.
Collaudo funzionale
Test di un sistema software tendente a dimostrarne l'assolvimento alle specifiche concordate o diramate dal produttore.
Collaudo tecnico
Test di un sistema software (ma non solo) tendente a dimostrare la correttezza dell'installazione e il funzionamento di base (menu, avvio programmi, stampa).
Crm
Customer Relationship Management. Usualmente impiegato per riferirsi ai programmi di gestione delle relazioni con i clienti reali o potenziali.
Cruscotto
Videata o form con i principali e fondamentali indicatori e spie d'andamento aziendale.
Csv
Formato di memorizzazione di un file di dati, impiegato quale mezzo di scambio dalla maggior parte delle applicazioni software.
Datacenter
Ambiente appositamente attrezzato per l'alloggiamento di server, con caratteristiche di sicurezza, controllo degli accessi, linee veloci di comunicazione, dispositivi anti incendio, gruppi elettrogeni per la continuità d'alimentazione.
Dmoz
Vedi ODP
eBusiness
Indica tutta l'attività affaristica effettuata tramite Web. Si usa anche per i programmi che consentono e semplificano lo svolgimento di tale attività.
eCommerce
Commercio Elettronico. Identifica i programmi e sistemi per la gestione di attività commerciali su Internet.
eCRM
Prodotto Crm Web enabled di FrontStep Inc.
eCrm
Programmi di Crm realizzati per essere utilizzati tramite web.
Erp
Enterprise resource planning. Software di gestione delle risorse aziendali includente: contabilità, amministrazione, produzione, cicli commerciali, scadenzari, magazzino, cespiti e ritenuta d'acconto.
eProcurement
Programmi di gestione dell'approvvigionamento realizzati per funzionare tramite Web.
eSupply
Programmi di Supply chain realizzati per funzionare tramite Web.
Firewall
Dispositivo normalmente posto tra i servers aziendali e la rete Internet deputato al controllo delle comunicazioni col fine di impedire accessi non autorizzati dall'esterno.
Frontstep Inc.
Azienda americana che produce i programmi per l'eBusiness della divisione eFactory.
Goal
Obiettivo di un progetto.
HBP
Human Brain Project. Organizzazione che realizza prodotti per il Web. Il sito ufficiale è
HBPA
Human Brain Position Analyzer. Programma di controllo del posizionamento dei siti sui motori di controllo. Il programma è realizzato in open source dall'organizzazione Human Brain Project.
Housing
Servizio offerto da ISP che a fronte del pagamento di un canone annuale consente la locazione di un server riservato al cliente nella propria server farm.
Hosting
Servizio offerto da ISP che a fronte del pagamento di un canone annuale consente l'utilizzo di porzioni dei propri server per i siti web o altri applicativi da utilizzare tramite Internet.
Informex s.r.l.
Distributore master italiano dei prodotti di Frontstep Inc.
ISP
Distributore di servizi Internet. Normalmente offre connettività, linee di comunicazione, hosting, housing, registrazione domini.
Log
Giornale di registrazioni di eventi o messaggi. Sono usati dai software per registrare segnalazioni importanti agli amministratori.
Key users
Utenti chiave. L'espressione è usata per indicare quegli utenti normalmente coinvolti nel progetto pilota o che fanno da riferimento nelle fasi d'implementazione.
Knowledge base
Base dati archivio di conoscenza dell'azienda formata mediante la registrazione dei casi segnalati e della loro soluzione.
Marketplace
Sito per la compra vendita di prodotti e servizi.
Mdb
Formato del database di Microsoft Access.
Microsoft Access
Prodotto per la gestione dei database di Microsoft Inc.
Microsoft Office
Suite per la produttività personale di Microsoft Inc. Comprende un elaboratore di testi, un prodotto di gestione database, un foglio elettronico, un software per le presentazioni e altri strumenti.
Microsoft Project
Prodotto per la pianificazione delle attività, allocazione delle risorse, produzione dei grafici di Gantt e dei report sui costi.
Middleware
Software di mezzo. Indica normalmente uno strato software tra il sistema operativo ed i programmi applicativi. E' usato anche per gli strati deputati alla gestione dei dati tra il database e le applicazioni.
Mpp
Formato di registrazione dei progetti di Microsoft Project.
Object Oriented
Formato di rappresentazione, analisi e progettazione che prevede l'astrazione dei componenti i sistemi in entità (Oggetti) singolarmente descritti e cooperanti tra di loro.
ODBC
Protocollo di accesso ai database per l'estrazione o manipolazione dei dati.
ODP
Open Directory Project. Directory mondiale di siti recensiti da editor volontari. Il sito ufficiale dell'organizzazione è
OLAP
Software di elaborazione dei dati di un database per la produzione di statistiche e report.
Open Source
Progetto di una comunità finanziata o auto finanziata per la realizzazione e manutenzione di un prodotto distribuito comprensivo dei sorgenti e con l'autorizzazione alla modifica e ridistribuzione alle medesimo condizioni.
Outsourcing
Assegnazione da parte di un Committente delle attività di conduzione di un impianto o un servizio ad un Commissionario che se ne fa responsabile in modo del tutto autonomo secondo le specifiche precedentemente concordate.
Pda
Agenda elettronica con rubrica, schedulazione, blocco notes, ecc. ecc.
Piano Operativo
Documento con le attività, gli incaricati, i tempi ed i costi di un progetto.
Pipeline
Iter predefinito per la conduzione di un'attività. E' costituito da cardini prefissati che devono essere percorsi nel ciclo produttivo o commerciale.
PMI
Piccola e media impresa italiana.
Pool di risorse
Aggregato di risorse utilizzato per i progetti. Può trattarsi di una o più società esterne che forniscono personale, del personale interno di un dipartimento o di un team. Il pool è considerato un fornitore interno cui i progetti accedono per utilizzarne le risorse.
Procurement
Approvvigionamento. Indica tutta l'attività che una azienda effettua per dotarsi dei prodotti, servizi e materiali per assolvere ai propri cicli di produzione o per la rivendita.
Programmi di Project Management
Programmi utilizzati nei Sistemi di Project Management come strumenti per la gestione dei progetti.
Promozione Siti
E' l'attività necessaria per rendere visibile su Web i siti. Normalmente effettuata mediante posizionamento sui motori di ricerca da società specializzate.
Prospect
Potenziale cliente che ha manifestato un interesse ai prodotti dell'azienda.
Project Management
Gestione progetti. Vedi Sistemi di Project Management e Programmi di Project Management.
ROI
Ritorno dell'Investimento. Prospetto riportante i ritorni attesi per un certo investimento effettuato.
SAL
Stato Avanzamento Lavori. E' una riunione periodica di verifica della situazione del progetto.
Sistema di Crm
Organizzazione deputata alla gestione delle relazioni con clienti e potenziali, sia nella fase di prevendita sia nella fase di consegna o evasione dei servizi.
Sistema di Project Management
Organizzazione che prevede la conduzione delle attività necessarie al raggiungimento di un obiettivo secondo un piano operativo preventivo, verifiche periodiche e coordinamento delle risorse allocate.
Sistema Qualità
Insieme di procedure, istruzione, metodi, organizzazione, controlli ed apparecchiature che in un'azienda garantisce che la Qualità del prodotto o del processo sia quella dichiarata.
Supply chain
Catena della fornitura, anche chiamata filiera. Rappresenta il passaggio da un'azienda all'altra di un prodotto o servizio. I programmi di Supply chain sono quelli che consentono ad aziende diverse di scambiarsi documenti ed informazioni.
Suspect
Nominativo di una persona, ente, organizzazione, azienda con cui ancora non s'è avuto alcun contatto.
Syteline
Linea di prodotti per l'Erp e l'eBusiness di Frontstep.
Team leader
Responsabile tecnico di un piccolo gruppo di persone allocate ad una parte dell'attività prevista da un progetto. Es: responsabile del team che sviluppa il la grafica del prodotto Crm.
Template
Modello. Il termine è usato, normalmente, per indicare un modello di attività o documento riutilizzato frequentemente con lo scopo d'uniformare.
Time sheet
Documento riportante le ore effettuata da una persona ogni giorno per i vari lavori ai quali è incaricata.
Web
Area della rete Internet navigabile mediante browser per la visualizzazione dei siti che forniscono informazioni o servizi.
Xml
Standard di memorizzazione di un documento.