AGENZIA DI TRADUZIONE con oltre 18 anni di esperienza

AGENZIA DI TRADUZIONE

con oltre 18 anni di esperienza

Tel

Telefono

02 671658088

versione inglese versione italiana versione francese

Approfondimenti sulla traduzione

Come integrare l'UX Writing nella traduzione dei vostri prodotti digitali?

Che cos’é l’UX Writing e come eseguire la traduzione dei testi delle interfacce digitali

L'obiettivo dell'UX Writing, tecnica per la scrittura dei contenuti delle interfacce, è quello di migliorare l'esperienza utente di tutti i prodotti digitali. Questa pratica è adottata dai designer e dagli editori di interfacce utente (UI) per ottimizzare l'interazione tra gli utilizzatori e i prodotti. Le traduzioni di testi UI devono riflettere queste linee guida per quanto concerne la localizzazione di menù, pulsanti, messaggi, note, termini e condizioni, FAQ, istruzioni, forum, guide on-line. Vediamo insieme alcune avvertenze per redigere e tradurre in modo corretto il tuo contenuto digitale:

Lipsie - Agenzia di traduzioni tecniche, audiovise e editoriali

11 regole di base nella scrittura e nella traduzione

Per un interfaccia usabile chiara e efficace

  • Sii conciso - La scrittura e la traduzione concise non devono trasmettere un'idea di limitatezza; al contrario, sono sinonimo di efficienza e funzionalità. Impiega, quindi, il minor numero di vocaboli, senza svilire il significato della frase: ogni parola sullo schermo deve assumere uno scopo preciso e illuminante per l'utente.

  • Evita lunghi blocchi di testo - Suddividi il testo dell'interfaccia in frasi e paragrafi brevi per facilitare la comprensione dell'utente. Poni il testo più importante davanti al resto della frase o dei paragrafi.

  • Evita le doppie negazioni - Le doppie negazioni fanno sì che gli utenti passino più tempo a decodificare il messaggio perché il carico cognitivo del testo è stato appesantito più del necessario.

  • Inizia con l'obiettivo - Quando una frase descrive un obiettivo e l'azione necessaria per raggiungerlo, inizia sempre la tua frase con l'obiettivo e poi spieghi come ottenerlo.

  • Usa dei verbi specifici laddove possibile - I verbi specifici (ad esempio, in italiano connetti o salva), per gli utenti sono più significativi di quelli dallo spettro semantico più ampio e generico (ad es. configura o gestisci).

  • Evita il linguaggio troppo tecnico - La scrittura e la traduzione UX devono essere le più semplici possibili. Per far ciò è necessario eliminare i termini tecnici e usare parole e frasi familiari e comprensibili. Evita un gergo troppo tecnico nei messaggi di errore. Ad esempio, non usare "Errore di sistema (codice #2234): Si è verificato un errore di autenticazione", ma uilizza "Errore di accesso: Hai inserito una password errata".

  • Usa i numeri - Utilizza le cifre al posto delle parole anche nella traduzione quando la lingua lo consente. Ricordati che è un questione di stile, non grammaticale (lo consente anche "L'Accademia della Crusca!!!"). Per esempio, “Hai 2 chiamate perse” è più efficace di “Hai due chiamate perse”.

  • Usa il meccanismo di divulgazione progressiva - Troppe informazioni possono stancare gli utenti. Rivela i dettagli solo e quando è necessario. Per proporre una consultazione completa usa link come 'Per saperne di più'. La divulgazione progressiva è adatta per l'UI mobile perché i designer hanno uno spazio limitato sullo schermo.

  • Identifica gli elementi interattivi in modo appropriato - Quando stai etichettando i pulsanti e altri elementi interattivi di un'interfaccia usabile, usa verbi d'azione appropriati; per la traduzione in inglese utilizza: 'Connect', 'Send', 'Subscribe'.

  • Usa un linguaggio coerente con il tipo di piattaforma - I termini che utilizzi qper un'app desktop non puoi necessariamente usarle nelle piattaforme mobili. Per esempio, se progetti o traduci un'app per iPhone, non devi utilizzare 'click' ma, utilizza il comando 'tap'.